Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Cerca
Menu principale
Utenti online
2 utente(i) online (2 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 2

Altro...
Risorse insegnanti
RSS Feed
(1) 2 3 4 »
NOVITA' : Seconda Edizione della Settimana del Libro Digitale
Inviato da nicoletta il 19/1/2013 11:20:00 (927 letture)

Con l'avvicinarsi della Settimana del Libro Digitale prevista per il mese di marzo, le insegnanti e i genitori che desiderano prestare la propria voce per gli audiolibri possono seguire le successive indicazioni.
Per la registrazione si possono utilizzare:


  1. Registratore di suoni disponibile in Accessori;
  2. Audacity, liberamente scaricabile sul web; in questo caso scegliere di salvare in formato .mp3


Per trasportare il file audio usare la penna usb oppure trasferirlo in questo sito, in Documenti, cartella Audiolibri. Si può anche inviarlo a questo indirizzo di posta elettronica: nicomarti0@gmail.com.
La registrazione del testo deve iniziare col titolo, l'autore e la casa editrice. Deve terminare con la formula comune: "Il testo di questa registrazione è tratto dal libro omonimo, di proprietà della Biblioteca della Scuola Primaria L.Santucci di Castel del Piano, dove è in prestito riservato agli alunni dell'Istituto Comprensivo Vannini Lazzaretti". Si può variare la dicitura, se il testo è una invenzione originale e personale, in questo modo: "Il testo è una creazione personale che lascio a disposizione della Biblioteca L.Santucci per l'ascolto esclusivo degli alunni del Comprensivo Vannini Lazzaretti".
Si può usare un nickname per concludere l'audio del tipo "Registrazione di Nicomarti", oppure il proprio nome e cognome, se lo si desidera.
Per registratare in audio nel modo corretto è possibile leggere questo tutorial in formato pdf. Per qualunque problema, contattare Nicoletta o Antonella. Grazie

Commenti?
NOVITA' : Notizie dai docenti del nostro Comprensivo
Inviato da nicoletta il 9/1/2013 23:50:00 (992 letture)
NOVITA'

Nel pomeriggio di oggi, in attesa del Collegio dei Docenti, i 127 docenti del nostro Istituto hanno discusso della situazione in cui verte la scuola italiana e del malumore che serpeggia a causa dei ripetuti tagli ai fondi scolastici. Gli insegnanti del neonato Vannini Lazzaretti ritengono giusta la protesta che circola un po' ovunque e credono che sia opportuno adottare significative forme di pacifico dissenso contro la attuale politica scolastica, che non danneggino gli scolari, ma che siano piuttosto "un silenzio che si fa sentire".
Per questo motivo comunicheranno presto in un documento i criteri "di lotta" specifici adottati i quali riguarderanno in ogni caso:


  • le gite di istruzione;
  • le visite guidate;
  • i progetti che non siano già avviati (siamo a gennaio).

Restiamo in attesa del documento ufficiale.

Commenti?
NOVITA' : Il nostro Istituto cambia nome
Inviato da nicoletta il 7/1/2013 21:30:00 (916 letture)

Su disposizione del Consiglio di Istituto, il nuovo comprensivo nato dall'unione dell'Ottorino Vannini di Castel del Piano e dal Davide Lazzaretti di Arcidosso, dal 1° gennaio 2012 prende il nome di Istituto Comprensivo Vannini Lazzaretti.
L'immagine successiva rappresenta l'unione che finalmente si è realizzata.

Commenti?
NOVITA' : Materiali suggeriti per le prime classi di Castel del Piano, scuola Primaria
Inviato da nicoletta il 7/9/2012 6:51:09 (712 letture)

Su richiesta dei genitori di classe prima, scuola primaria di Castel del Piano, comunichiamo il materiale suggerito da portare i primi giorni, ma non vi preoccupate se non fosse completo. Si comunica anche che l'orario di funzionamento sarà 8,20-16,20.

Commenti?
NOVITA' : Ultime nuove
Inviato da nicoletta il 24/8/2012 22:30:00 (674 letture)
NOVITA'

Stiamo per ripartire e quindi per tutti i docenti, un piccolo promemoria:


  • 3 settembre 2012 tutti a scuola, ciascuno nella propria sede, per la programmazione alle ore 9;
  • 4 settembre 2012: Collegio Docenti presso la sala consiliare del comune di Castel del Piano alle ore 9.

A prestissimo!

Commenti?
NOVITA' : Iscrizioni, pagelle e registri on-line da oggi in poi...
Inviato da nicoletta il 7/7/2012 15:30:00 (1384 letture)
NOVITA'

Sembra proprio che a partire dal 2012-2013 le iscrizioni a scuola, le pagelle e i registri scolastici dei docenti saranno tutti online! Almeno questo si deduce con evidenza presso Orizzonte Scuola, che non fa altro che riportare fedelmente le parole dell'attualissimo decreto sulla Spending Review, di cui parlano tutti i giornali in questi giorni.
Le pagelle saranno digitali, ma il genitore potrà richiederne una copia su carta gratuitamente; mentre per tutto quanto il resto, iscrizioni e registri, resteranno solo on line e avranno valore sul digitale esattamente come finora sul cartaceo.
Sembra una bella rivoluzione, ma aspettiamo a dirlo, perché si sa che putroppo fra il dire e il fare ... Pensiamo ad esempio alle scuole che ancora non sono fornite di una linea internet veloce, o di quelle che non hanno mezzi per acquistare i costosissimi software necessari: non tutto si può sempre avere gratutitamente e se pure ci fossero (e ce ne sono di) programmi gratuiti e docenti che potrebbero mettere in opera tutto questo, chi aggiornerà gli insegnanti che ancora scrivono la programmazione a mano sui fogli protocollo?
Anche in questo caso, come per i libri digitali, la realtà sarà superata da leggi all'avanguardia che non riescono a riflettere la situazione concreta della scuola? Del resto già in base disposizioni che risalgono a circa tre anni fa, ogni alunno a partire dal prossimo anno scolastico, dovrebbe avere a disposizione libri digitali e supporti adeguati per lettura tipo ereader (le cui spese non è chiaro chi debba sostenerle), ma al momento tutto resta esattamente come prima e non ci sono avvisaglie che la legge verrà rispettata in tempi brevi.
Di seguito le immagini del registro elettronico e del programma per la compilazione delle schede di valutazione, entrambi in sperimentazione alla Primaria L.Santucci.

Commenti?
NOVITA' : Insieme per la scuola
Inviato da nicoletta il 25/4/2012 13:47:10 (803 letture)

Insieme per la scuola è un progetto a marchio Conad, che prevede la raccolta di buoni insieme alle figurine di Puffi che vengono consegnate agli acquirenti, una bustina ogni 10 € di spesa.
I buoni raccolti presso la Scuola Primaria di Castel del Piano consentirà secondo un catalogo di premi di aggiornare (si spera) gli ormai obsoloti pc dell'aula multimediale, in cui solo la presenza del computer donato l'anno scorso dalla ditta Vallati si distingue per la modernità.
Si ricorda che la scadenza per la raccolta è il 9 giugno 2012.
Per fortuna ogni tanto qualcuno si ricorda della scuola!

Commenti?
NOVITA' : Comunicazione urgente n°4
Inviato da nicoletta il 11/2/2012 12:00:00 (804 letture)

Dopo la sospensione dell'attività didattica che si prolungava fino ad oggi, 11 febbraio 2012, per disposizione del sindaco le scuole del comprensivo O.Vannini resteranno chiuse anche lunedì, 13 febbraio 2012.
Riguardo alla settimana bianca, è per adesso, soltanto posticipata al giorno 14 febbraio 2012, per cui le classi prime, seconde e terze partiranno regolarmente questo martedì, salvo diverse disposizioni dell'ultima ora.

Commenti?
NOVITA' : Comunicazione urgente n°3
Inviato da nicoletta il 10/2/2012 14:50:00 (777 letture)
NOVITA'

L'attività didattica della scuola Primaria della Scuola Primaria è sospesa il giorno 10 febbraio 2011, alle ore 13,30 a causa della eccezionale ondata di freddo e neve.
Non vi sono al momento notizie riguardo alla settimana bianca che interessa i bambini delle classi prime, seconde e terze fra i giorni 13 e 17 febbraio 2012.
Vi terremo informati appena sarà possible.

Commenti?
NOVITA' : Scuola chiusa, comunicazione urgente n°2
Inviato da nicoletta il 3/2/2012 10:10:00 (805 letture)
NOVITA'

Si comunica che tutte le scuole del Comprensivo O.Vannini resteranno chiuse a causa del maltempo, e delle basse temperature per disposizione comunale, oltre ai giorni 1 e 2 febbraio, anche nei successivi:


  • 3 e 4 febbraio 2012.

La disposizione è quindi estesa anche alla Scuola Secondaria di Primo grado (scuole Medie).
Riapriranno regolarmente i battenti il giorno 6 febbraio 2012, salvo nuove disposizioni.

Commenti?
NOVITA' : Scuola chiusa, comunicazione urgente
Inviato da nicoletta il 1/2/2012 9:20:00 (708 letture)
NOVITA'

Si comunica che a causa della neve e per disposizione comunale, le scuole del nostro Comprensivo resteranno chiuse nei giorni

  • 1 e 2 febbraio 2011.

Commenti?
NOVITA' : Nuovi indirizzi mail
Inviato da nicoletta il 25/9/2011 13:50:26 (786 letture)
NOVITA'

Si comunica che da oggi è in funzione per la nostra Scuola Materna Statale di Castel del Piano un indirizzo mail:
maternacpiano@ovannini.it
Per qualunque comunicazione è possibile inviare quindi a questo indirizzo: le insegnanti vi risponderanno puntualmente.
E' stato attivato anche il nuovo indirizzo mail della vice-preside, Cecialia Raffaelli. Per tutte le comunicazioni inerenti i permessi, i cambi di turno ecc..., bisognerà quindi scrivere a:
cecilia@ovannini.it

Commenti?
NOVITA' : Segnalata la Scuola Primaria L.Santucci dal WWF
Inviato da nicoletta il 20/9/2011 10:40:00 (1196 letture)

Le classi 5°A/B della Scuola Primaria L.Santucci hanno ricevuto un premio per il lavoro sull'ambiente ed in particolare i video di TV-Casteldelpiano realizzati nell'a.s. 2009-2010 sui temi dell'ecosostenibilità. Si tratta di una minibiblioteca con testi legati alla Scienza e all'Educazione Ambientale, di cui la nostra biblioteca è piuttosto povera e di una stampanta ricevuta grazie alla segnalazione ottenuta al concorso Semi di sostenibilità promosso dal WWF. La giuria dopo aver visto i bei video dei bambini, ha deciso infatti di inserire la nostra scuola fra le 18 segnalate come meritevoli. Al concorso hanno partecipato 150 scuole in totale.
Per ulteriori informazioni, leggere l'articolo Semi di Sostenibilità.
Complimenti ai bambini!!!
Guarda la playlist dei videogiornali

Commenti?
NOVITA' : Il nuovo menù della mensa
Inviato da nicoletta il 18/5/2011 11:16:01 (1209 letture)
NOVITA'

Il Comune ci informa del nuovo menù per la mensa scolastica. Alcune le variazioni che migliorano l'alimentazione dei nostri scolari, che consistono soprattutto nell'uso delle verdure miste per i contorni e per i primi piatti.
Il menu scolastico può essere da qui scaricato e stampato.

Commenti?
NOVITA' : Ancora a proposito di lettori di e-Book
Inviato da nicoletta il 7/1/2011 10:10:00 (1363 letture)
NOVITA'

I lettori di e-Book si stanno facendo sempre più strada e mentre il Kindle DX è adesso in vendita anche in Italia, con uno schermo piuttosto grande e con una nitidezza davvero eccellente, sembra ormai scontato che avremo presto anche nella nostra nazione una vera e propria invasione di questi oggetti, i quali sicuramente diventeranno indispensabili in ogni famiglia.
Mentre attendiamo le nuove proposte, l'Ectaco si propone come un oggetto di basso costo interessante per la possibilità, oltre che di averlo in lingua italiana, anche per l'ingrandimento del carattere, cosa non secondaria, soprattutto per i bambini delle scuole elementari. Non è possibile purtroppo accertarsi di quanto sia possibile aumentare le dimesioni del carattere, quindi fintanto che le case produttrici non consentiranno una prova gratuita di questi oggetti, almeno alle scuole, non sappiamo veramenta quali di questi siano veramente adatti. In ogni caso, come già detto altrove, il prodotto sicuramente più interessante in assoluto, appare l'arcinoto iPad della Apple, il quale è pur vero che si configura quasi più come un computer, piuttosto che come un semplice lettore, ma ha un grande schermo a colori, sicuramente più gradito agli alunni, che non le tonalità di grigio dei comuni e-reader. Ma nei prossimi mesi può darsi che le proposte di ereader miglioreranno e i prezzi anche!

Commenti?
NOVITA' : Sondaggio
Inviato da nicoletta il 2/11/2010 7:30:00 (1281 letture)
NOVITA'

Sulla homepage del nostro Comprensivo O.Vannini è stato inserito un sondaggio per tutti i docenti. Riguarda il Registro Elettronico e servirà a capire quanto interesse c'è intorno a questo valido strumento di lavoro.
Al momento vi sono già iscritti 17 docenti della scuola Primaria con le loro classi, compresa la pluriclasse di Montenero.
Il Registro Elettronico è pratico e maneggevole e non ha bisogno di particolari istruzioni per essere utilizzato. Ha funzionalità che lo rendono adatto anche alle scuole superiori. Potrà in futuro essere un valido strumento di comunicazione fra la scuola e la famiglia.

Commenti?
NOVITA' : Il registro on-line è in funzione
Inviato da nicoletta il 17/10/2010 17:20:00 (1530 letture)
NOVITA'

Si comunica a tutti i docenti della Scuola Primaria di Castel del Piano e Montenero che è attivo il Regitro Elettronico con ingresso riservato. Coloro che non avessero ricevuto le pass di accesso sono pregati di comunicarlo a nicoletta.farmeschi@istruzione.it; per qualunque problema nell'ingresso e nell'uso del Registro Elettronico, si prega di leggere bene tutte le istruzioni disponibili nel sito ed eventualemente di contattare l'amministratore.
I docenti di scuola Superiore di 1°grado che intendono prendere parte alla sperimentazione del Registro Elettronico possono fare richiesta di una pass d'accesso e riceveranno tutte le istruzioni presso il proprio indirizzo di posta elettronica.


A differenza di quanto comunicato in precedenza, si è preferito un Registro Elettronico caricato nel nostro sito web, consolidato da tempo nell'uso grazie a molte scuole italiane che ci lavorano attivamente e senza troppe difficoltà. Il registro è la versione Hermes 4.2 di Luigi Forlano - forlano (at) vegachess (dot) com,
basato su Hermes 3.1 prodotto e distribuito con licenza GNU / GPL da Rosanna Albrizio e distruibuito gratuitamente sul sito Sinapsi di Daniele Passalacqua.

Commenti?
NOVITA' : La protesta del nostro Collegio dei Docenti
Inviato da nicoletta il 17/9/2010 7:41:02 (1234 letture)

COLLEGIO DEI DOCENTI DEL 13 SETTEMBRE 2010

Il Collegio Docenti del Istituto Comprensivo “O.Vannini”, riunitosi il 13 settembre 2010, prende atto degli effetti materiali della “riforma” Gelmini, tra cui:


  • consistente riduzione delle ore di laboratorio
  • riduzione drastica dei fondi destinati al normale funzionamento della scuola (quest’anno le famiglie sono state tassate di 20 € per poter garantire l’acquisto di materiale-base per la sopravvivenza nell’edificio scolastico, prodotti per l’igiene e pulizia; non era mai successo...)
  • aumento irragionevole del numero di studenti per classe con conseguenti tagli sul personale docente (salvo poi finanziare 800 mila euro per una scuola parificata , come quella della moglie di Bossi, il cui vanto principale è quello di non superare i 15 alunni per classe, oltre all’adozione di una “pedagogia padana”...!!!...): da ora in poi le classi si sdoppieranno a 28-30 alunni, con gli stessi spazi a disposizione
  • Riduzione drastica di fondi per il pagamento di supplenti: alcuni dirigenti che hanno cercato di garantire le supplenze hanno dovuto anticipare di tasca propria i soldi per pagarle, e non è certo che vengano restituiti
  • riduzione del personale Ata,la cui presenza è fondamentale per garantire un prefetto funzionamento della scuola, in particolare dove gli alunni sono più piccoli


I legislatori riescono attraverso i media (…), a far passare l’idea che siano miglioramenti quelli che invece sono semplicemente tagli severi di risorse.

Pertanto, dopo aver letto e discusso il documento stilato dal gruppo “settembre di fuoco”(che,ribadiamo, è assolutamente autonomo da sindacati e da partiti), il collegio ha così deciso:

per il momento, tenuto conto che in primo luogo non ci piace e non ci entusiasma non lavorare bene, continueremo a

  • accompagnare gli alunni in visite guidate e viaggi d’istruzione(anche se non siamo retribuiti per farlo);
  • a svolgere laboratori pomeridiani nella scuola secondaria nella sezione a tempo prolungato;
  • a svolgere attività di laboratorio , quando possibile, utilizzando parte della contemporaneità
  • a svolgere attività di recupero
  • a prestare ore aggiuntive per garantire la sorveglianza ( non garantita dal numero di soggetti del personale ausiliario) al mattino prima dell’inizio delle lezioni e al pomeriggio, in attesa dello scuolabus, unicamente per consentire alle famiglie che lavorano a non essere costrette a pagare una persona che accompagni e prenda il figlio a scuola
  • di conseguenza non abbandoniamo per quest’anno le cariche di F. O. e degli organi collegiali, per non bloccare tutta la parte amministrativa
  • ad accettare le referenze per avere la possibilità di essere informati su iniziative interessanti
  • a partecipare a progetti che riteniamo utili, facendoli coincidere generalmente con le attività disciplinari
  • a tenerci aggiornati su quello che ci piace, solo per interessi personali e non per imposizioni dall’alto: i corsi d’aggiornamento obbligatori che ci sono stati propinati in passato sono stati una pena e una vergogna e sono serviti solo per stressarci e per pagare delle persone incapaci ma ben introdotte politicamente negli ambienti giusti secondo i momenti...
  • Per quanto riguarda le supplenze dei docenti assenti, che non verranno nominate nella primaria per periodi inferiori a 8 giorni e nella secondaria per periodi inferiori a 15 giorni...e coscienti che la situazione può creare estremo disagio fra gli alunni e nelle classi, abbiamo cercato di organizzarci al meglio per evitare il più possibile di distribuire selvaggiamente gli alunni tra le classi, come viene fatto nella maggior parte delle scuole e come suggerisce il ministro. Per i primi due giorni gli alunni vengono inseriti nella classe parallela, usufruendo dell’aula magna; il terzo giorno verrà messa a disposizione parte della contemporaneità di due docenti. Il quarto giorno si mette a disposizione solo se c’è qualcuno disponibile a cambiare turno di contemporaneità. Negli altri casi saremo comunque costretti a dividere gli alunni fra le classi.



COME FORMA DI PROTESTA, IL COLLEGIO DECIDE DI

  • Non effettuare nessuna ora aggiuntiva per supplenze
  • Non partecipare a commissioni, ad eccezione di quella per l’handicap, che riteniamo troppo importante per i bambini che ne hanno bisogno
  • Non scegliere libri di testo
  • Disdire abbonamenti a riviste scolastiche, comunque sempre sostenuti interamente a nostre spese, senza nessuno sconto, come avviene per l’acquisto di qualsiasi altro materiale
  • Non acquistare guide didattiche e materiale che ha comunque un costo non indifferente per i docenti. Ne abbiamo già abbastanza e, per quello che interessa al ministro, potremmo usare quelle degli anni 40 o 50, riesumate da qualche soffitta...


Il Collegio intende, con questa protesta, evidenziare che la riforma Gelmini, fondata unicamente sulla logica dei tagli di spesa, senza nessuna coerenza didattica o pedagogica, porta ad una scuola pubblica che non rispetta il dettato costituzionale del diritto all’istruzione, un bene di tutti e per tutti.
Vogliamo soltanto una scuola migliore. Siamo pronti, in futuro, a rafforzare la nostra forma di protesta aggiungendo azioni di rifiuto ad effettuare altre attività. Ci scusiamo con le famiglie per eventuali disagi, che secondo noi per quest’anno non verranno avvertiti dall’utenza, e invitiamo tutti a tenersi informati sulla reale situazione della scuola pubblica e di lottare con noi affinchè possiamo ottenere una scuola più giusta.

Castel del Piano 13 settembre 2010
Il Collegio Docenti

Commenti?
NOVITA' : Primo giorno di scuola, comunicazione urgente
Inviato da nicoletta il 14/9/2010 6:50:00 (1268 letture)
NOVITA'

Si comunica che il primo giorno di scuola, a causa di un'assemblea sindacale cui parteciperanno i docenti dell'Istituto Comprensivo, la scuola primaria aprirà di battenti alle ore 12,20 del giorno 15 settembre, senza il servizio mensa, mentre la scuola Secondaria di Primo grado aprirà il giorno 16.
Si approfitta per ricordare a tutte le famiglie che, chi non avesse fatto ancora domanda per chiedere al Comune di usufruire del servizio mensa e trasporto con lo scuolabus, dovrà regolarizzare la propria posizione quanto prima, considerando anche l'eventualità che la domanda non possa essere accolta immediatamente.

Commenti?
NOVITA' : Rivoluzione sui premi ai professori migliori
Inviato da nicoletta il 5/8/2010 11:00:00 (1294 letture)
NOVITA'

E' uscito in data 4 agosto 2010 il comunicato stamata di Istruzione.it, dal titolo: "Riunione Miur-sindacati, via libera al merito:
rivoluzione sui premi ai professori migliori - 2.800 nuovi posti da Dirigente scolastico. In arrivo 16.000 nuovi posti da docente e ata "
.
Sembra proprio che le promozioni dei professori saranno sempre più legate al merito, poiché dal 2013 il nuovo contratto dovrà avere come posto centrale "la valorizzazione e lo sviluppo della carriera dei docenti. Saranno premiati i professori migliori."
Oltre alle promozioni di merito, il comunicato parla di nuove assunzioni, del nuovo concorso per dirigenti che avverrà entro la fine del 2010 e delle nuove misure a favore dei precari.
Qua il comunicato stampa in questione.
Qua invece, un articolo in forte dissenzo.

Commenti?
(1) 2 3 4 »
?>
O.Vannini
D.S.A.
Scrivi alla tua RSU
Notizie recenti
Argomenti delle notizie