Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Cerca
Menu principale
Utenti online
1 utente(i) online (1 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 1

Altro...
Risorse insegnanti
NOVITA' : IL MAESTRO UNICO ALLA SCUOLA PRIMARIA
Inviato da nicoletta il 16/9/2008 19:28:24 (1420 letture)

Gli organi collegiali del nostro Istituto hanno approvato un DOCUMENTO SULLA SCUOLA PUBBLICA che chiarisce il pensiero dei docenti a proposito delle novità introdotte dalla riforma Gelmini. Ecco di seguito, il testo integrale:
"Le attuali modifiche all’ordinamento della scuola pubblica, attuate per decreto legge senza ascoltare il parere dei sindacati, del personale scolastico, senza nessun dibattito parlamentare, mettono in atto disposizioni legislative che non possono garantire una scuola adeguata alle richieste della società attuale riproponendo invece un modello di scuola vecchio e superato, cancellando quelle esperienze didattiche e metodologiche che hanno migliorato i percorsi di apprendimento nel corso degli ultimi 30 anni.
La reintroduzione del maestro unico nella scuola primaria è gravissima. Ormai sono 20 anni che questa figura è stata superata definitivamente, estendendo a tutta la scuola l’esperienza di collaborazione e condivisione di responsabilità tra docenti che era maturata nel Tempo Pieno. La pluralità docente ha permesso agli insegnanti di approfondire le proprie competenze disciplinari per ripondere alle esigenze di una società in movimento e sempre più multietnica e globalizzata.
In questi anni di cambiamenti la scuola pubblica ha garantito ai suoi utenti:
- Percorsi di insegnamento – apprendimento individualizzati.
- Ampliamento delle possibilità di esperienza e di approfondimento delle conoscenze di base legate anche alla conoscenza del proprio territorio.
- Inserimento degli alunni diversamente abili sostenuto da personale specializzato.
- Integrazione degli alunni provenienti da altri paesi e culture attraverso progetti di alfabetizzazione, interazione tra alunni e con un lavoro di aggiornamento e formazione degli insegnanti.
- L’insegnamento di una seconda lingua comunitaria con la figura dell’insegnante specialista o specializzato adeguatamente formato.
- La conoscenza e l’uso dei mezzi informatici per sviluppare abilità adeguate alle richieste di una società tecnologica.
- L’offerta di laboratori gratuiti ( sportivi, teatrali, musicali, artistico – espressivi, … ) per dare a tutti gli alunni pari opportunità formative.
Possiamo quindi affermare che in questi anni la scuola pubblica, oltre ad aver mantenuto il ruolo formativo che le è proprio, ha risposto alle esigenze delle famiglie sempre più impegnate nelle attività lavorative e con la necessità di avere un luogo qualificato e stimolante per i propri figli in un orario modulato con i loro bisogni.
Dobbiamo anche ricordare che la nostra scuola primaria occupa nelle classifiche internazionali un posto di assoluta eccellenza che non fa certo arrossire i nostri ministri della pubblica istruzione nel confronto internazionale tra i diversi sistemi informativi. Ecco perché vogliamo difendere la scuola primaria con i suoi percorsi di innovazione e l’impegno culturale e professionale dei suoi docenti: essa rappresenta un patrimonio della comunità nazionale.
Per queste ragioni noi insegnanti ci dichiariamo fermamente contrari ai nuovi provvedimenti dettati solo da logiche economiche di risparmio e ci impegnamo a mettere in atto tutte le iniziative che potranno contrastarli e a sensibilizzare in tutti i modi l’opinione pubblica."

Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Crea un PDF dall'articolo


Altri Articoli
23/11/2014 12:50:00 - Festa della Toscana 2014
9/3/2014 18:31:34 - Verso gli ebook, di Patrizia Vayola
27/2/2014 19:20:00 - Scuola Primaria ad indirizzo musicale
18/1/2014 10:18:22 - Corso di aggiornamento sulla Matematica
14/1/2014 16:58:53 - Corso di aggiornamento per docenti 2.0
13/1/2014 0:47:28 - Fare le pagelle col Registro on line
8/1/2014 21:35:44 - Le tendenze dell'e-learning, secondo Rotta
18/11/2013 7:42:24 - Twitter spiegato da Catepol
4/11/2013 11:00:00 - Programmazioni annuali per la primaria
6/10/2013 23:30:00 - Un nuovo convegno per la Matematica
6/10/2013 10:30:00 - Come raggiungere Google Drive
28/9/2013 9:00:00 - Condividere con Drive
27/9/2013 6:20:00 - Il nuovo numero di Bricks
25/9/2013 10:13:09 - La codocenza o contemporaneità nel Registro on line
23/9/2013 8:24:41 - Assegnare i compiti nel Registro on line
21/9/2013 15:00:00 - Assicurazione di alunni e docenti
17/9/2013 9:10:00 - Calendario incontro
15/9/2013 21:30:00 - Istruzioni per l'uso del nostro Registro OnLine con commento parlato
3/9/2013 23:10:00 - Aperte le iscrizioni al CTP
1/9/2013 23:11:57 - Il nuovo servizio del Comprensivo: il registro on line

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.