Comenius Project LLP

I know what VIOLENCE means and I have a SOLUTION 2011-2013

Staff di insegnanti turchi di nuovo a Castel del Piano

castel del piano

L’Europa sbarca in paese con il progetto Comenius

CASTEL DEL PIANO. Fino al 20 giugno lo staff turco del progetto Comenius, che coinvolge l’istituto comprensivo di Castel del Piano, sono ospiti del paese amiatino. È un mese denso di appuntamenti,…

CASTEL DEL PIANO. Fino al 20 giugno lo staff turco del progetto Comenius, che coinvolge l’istituto comprensivo di Castel del Piano, sono ospiti del paese amiatino.

È un mese denso di appuntamenti, questo giugno. Tra il 3 e il 7 giugno una delegazione di insegnanti (Antonella Coppi, Annalisa Cheli, Paola Manini, Nicoletta Farmeschi) e due alunni della scuola primaria Santucci (Allegra Pasquini ed Eraldo Kini) hanno partecipato al meeting a Kozsalin in Polonia, per la valutazione del progetto multilaterale Comenius “I know what violence means and I have a solution”.

Nei quattro giorni del meeting, racconta Coppi, si sono succeduti tanti eventi importanti. I partecipanti hanno visitato Danzica e dintorni incontrando gli studenti delle scuole europee coinvolte, lavorando su tematiche anche in lingua straniera e potenziando il loro bagaglio linguistico e culturale; hanno prodotto materiali attraverso il lavoro cooperativo, hanno potuto viaggiare imparando ad aprire i loro orizzonti e le loro prospettive in ottica europea. Tutto ciò è stato documentato dalle mostre organizzate nelle diverse scuole partners e nella grande mostra unica allestita nella scuola polacca. (f.b.)

Comenius meeting in Kozsalin (Poland)

LA NAZIONE       2013-06-13

ISTRUZIONE-SCUOLA-FORMAZIONE

CASTELDELPIANO Un meeting fra studenti

QUATTRO docenti dell’Istituto Comprensivo di Castel del Piano e due alunni, hanno partecipato al meeting in Polonia per la valutazione finale del progetto multilaterale Comenius «I know wath violence means and I have a solution». Quattro giorni nella città di Kozsalin dove la delegazione ha preso parte a diverse iniziative, con visite ad alcune importanti località di grande interesse culturale, storico e paesaggistico. In questa occasione, gli studenti delle diverse scuole europee coinvolte hanno potuto conoscersi e condividere esperienze, oltre ad approfondire le loro conoscenze dell’inglese. I risultati di questo progetto sono stati raccolti in diverse mostre organizzate durante le giornate aperte «Comenius open day» tra le scuole partners dove sono stati esposti i materiali realizzati. L’atto conclusivo del percorso Comenius si svolgerà da domenica a giovedì 20 a Castel del Piano dove lo staff Comenius di Istanbul sarà ospite del comprensivo per amiatino. Cristiano Bernacchi