Articoli taggati scuola aperta

Anche la fine di questo anno scolastico è “costellato” di eventi speciali che concludono le attività didattiche sotto vari aspetti. Ecco un riepilogo probabilmente non esaustivo, in quanto non tutto possiamo pubblicizzare:

  1. Il Piedibus, che si è svolto per tutto maggio terminando il 25;
  2. la giornata finale di SportAmico, che si è tenuta il 29 maggio 2012 ad Arcidosso;
  3. la festa del Libro, presso la Biblioteca della scuola Primaria L.Santucci il 31 maggio 2012 con la proclamazione dei campioni di lettura;
  4. la stagione teatrale che termina a giugno presso il teatro Amiatino di Castel del Piano in questa maniera:
    •  classi  prime, 4 giugno 2012, ore 21 con “I musicanti di Brema”
    • classi terze, 5 giugno 2012, ore 20,30 con “Il caos della 1/2 notte”
    • classi seconde, 6 giugno 2012, ore 21  con “Amico Bosco”
    • classi quarte, 7 giugno 2012, durante la Giornata di Scuola Aperta “Festa della Toscana: una storia, tante storie”, Dalla Toscana alla Turchia: Le sciorne, Keloglan ed il cece ed altre storie, ore 10,30
  5. la giornata di Scuola Aperta, che si terrà il 7 giugno 2012, probabilmente con questi orari: ore 10,30-12,20; ore 14-16. Questo particolare evento è riservato ai genitori e ai parenti dei bambini di tutta la scuola Primaria.

Ricchissimi gli ultimi giorni delle nostre  Scuola Primaria L.Santucci ed E.Toti di Montenero D’Orcia.

  • Il 16 maggio è partito il progetto Piedibus, con la collaborazione del nostro Comune, che vede i bambini tornare a casa a piedi con i loro accompagnatori, così all’uscita della scuola lunghe file di scolari con cappellini gialli e contrassegnati da nastri colorati,  si snodano allargandosi fra tutte le vie e viuzze del paese. Il progetto terminerà venerdì 3 giugno e sembra così interessante che anche TV9 ne  ha parlato.
  • Seconda, ma non meno importante,  la Festa del Libro, evento finale delle attività di biblioteca: verranno premiati i lettori più veloci, quelli più attenti alla comprensione, nonché  i veri e propri “Campioni di lettura”…I rappresentanti di tutte le classi potranno seguire l’evento in Biblioteca il 30 maggio 2011, a partire dalle 10,30 in poi.
  • Subito, il giorno dopo, il 31 di maggio, ci sarà Sport Amico, manifestazione conclusiva di un anno intero di preparazione sportiva ludica e non agonistica, cui tutte le classi hanno partecipato con impegno. Si svolgerà la mattina presso il campo sportivo di Castel del Piano e accoglierà anche gli alunni delle scuole di Arcidosso e Santa Fiora.
  • Il 6 giugno dalle 10,30 alle 12,20 e dalle 14 alle 16 ci sarà la giornata di Scuola Aperta, durante la quale tutti i genitori potranno prendere parte ai lavori dei laboratori delle varie classi ed altro ancora…non mancate!

Altri eventi che segnalermo puntualmente,  saranno contrassegnati dall’invenzione e dalla fantasia delle nostre rappresentazioni teatrali  che testimonieremo di sicuro in questo blog e anche nel Giornalino online.  Ad esempio,

  • il 7 giugno alle ore 20,30 presso il teatro di Castel del Piano si terrà lo spettacolo “A pescar canzoni…. un viaggio musicale per l’Italia”, che le classi seconde stanno preparando con grande entusiasmo;
  • il 9 giugno si terrà  la rappresentazione teatrale delle classi prime, ma tutto ciò che “gira” intorno a questa notizia, è ancora strettamente riservato…vi conviene seguire gli eventi da vicino per saperne di più.

Restate con noi e scoprirete le tante novità che caratterizzano queste giornate di fine anno scolastico.

Una anteprima con solo alcune delle foto scattate durante  la nostra grande giornata di A SCUOLA INSIEME, un evento importante che ha visto un buon 85% dei genitori in classe e partecipare ai nostri laboratori, con fratelli più grandi e più piccoli, nonni, zii e cugini. Un andirivieni  ordinato senza nessun contrattempo, con la scuola invasa dal profumo del pane delle classi quarte, dai canti della bella rappresentazione teatrale delle classi seconde (La gabbianella e il gatto), dai laboratori di pittura sul vetro, di traforo, con i mercatini inglesi in aula magna, con Scuola3d e gli autoritratti digitali nell’aula informatica; intanto al piano terra le quinte si sbizzarrivano con la creta e i mosaici, mentre le prime anche col supporto di alcuni genitori che si sono prestati durante tutto l’anno scolastico, hanno mostrato il meglio di loro stessi come mostra la locandina preparata dagli stessi bambini: